Eventi

LA CURA DELLE PAROLE
tradizioni e innovazioni nelle reti relazionali

Il ciclo di Seminari ASVEGRA-SCUOLA COIRAG 2020 sarà centrato sul tema della cura delle parole e delle reti relazionali, nella  doppia accezione, perché parole e relazioni, nella psicoterapia, nel collegamento fra operatori, nella formazione, chiedono premura e  attenzione affinché possano essere davvero funzione della cura.
I vertici tradizionali di ASVEGRA e COIRAG saranno declinati attraverso reti diverse, dal pubblico al privato, dall’individuale al  gruppale e all’istituzionale, reti in cui la parola resta veicolo privilegiato di tali collegamenti nel mondo interno e nel sociale, nonché esperienza fondante del pensiero.
Lo studio della gruppalità, tra individualità e appartenenza, diviene garante e ponte nella formazione della identità dei terapeuti nei  diversi contesti comunitari, e nella costruzione di nuovi dispositivi di cura.
Ecco che il tempo e lo spazio, consueti cardini del setting psicoterapeutico, possono essere rivisitati nell’inter-trans-personale di  fronte ai cambiamenti culturali e scientifici e alle gravi psicopatologie emergenti.
Il gruppo e le reti, variamente attivabili, si configurano come spazio di parola in un tempo condiviso tra i diversi modelli teorici di  area psicoanalitica con le loro applicazioni di intervento. Così ci confronteremo sul metodo della mentalizzazione ibridata con la  Gruppoanalisi, trasgressione metodologica o possibilità su tradizione consolidata?
Le diverse metodiche formative del ciclo -dalla relazione frontale con discussione alle tecniche esperienziali come il role-play sui  gruppi MBT-G e l’Open Dialogue- apriranno a ventaglio le possibilità di apprendimento attraverso un “parlarsi” che tocchi affetti e  pensiero.
La consueta serata inaugurale è pensata quest'anno per assaporare insieme il piacevole effetto curativo delle parole nell'arte,  ascoltate in una calda e surreale recitazione e accompagnate da un approfondimento filosofico e letterario.